avvocatidellostato
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
avvocatidellostato

forum riservato


Non sei connesso Connettiti o registrati

DELIBERA 20 LUGLIO 2009

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1DELIBERA 20 LUGLIO 2009 Empty DELIBERA 20 LUGLIO 2009 Sab Ott 10, 2009 10:23 am

RRAdmin

RRAdmin
Admin

Associazione Unitaria Avvocati e Procuratori dello Stato



Delibera del Comitato Nazionale
Il Comitato Nazionale dell’AUAPS, riunito per la via telematica in data 20.7.2009 con i componenti avvocati Antonio Mancini, Michele Gerardo, Grazia Matteo, Alessandro Pastorino Olmi, Roberto Ristori, Mauro Prinzivalli, Antonio Gangemi, Piercarlo Pirollo, Fabio Caserta, Paolo Grasso, Luca Matarese, Uliana Casali, Maria Elena Caprio
*******
preso atto dell’approvazione da parte del Parlamento dell’art. 43 l. n. 69/2009 che, tra l’altro, al comma 4, introduce forme di incentivazione del personale amministrativo al di fuori di un disegno di riforma organica dell’ordinamento del predetto personale e dell’intero Istituto;
considerato che l’AUAPS ha sempre rappresentato – da ultimo nella riunione del Comitato Nazionale del 13.2.2009 – che esistono altre misure necessarie e urgenti per la funzionalità dell’Istituto e aveva ripetutamente chiesto che l’intervento di incentivazione del personale amministrativo con provvista derivante da quota parte del quadrimestre fosse accompagnato anche dalle predette misure;
che in particolare apposita consultazione referendaria, tenutasi nel 2007, aveva evidenziato come gli avvocati dello Stato richiedessero una riforma organica dell’Istituto ispirata ai seguenti principi:
a) Maggioranza della componente elettiva dei consiglieri del CAPS e trasformazione dello stesso in organo di autogoverno dell’Istituto;
b) introduzione di procedure concorsuali finalizzate all’accertamento delle qualità professionali e organizzative degli aspiranti agli incarichi a tempo di vice avvocato generale dello Stato e di avvocato distrettuale dello Stato;
c) distribuzione degli affari contenziosi e consultivi in ragione di criteri obiettivi e predeterminati;
d) istituzione di una scuola di formazione ed aggiornamento professionale per gli avvocati e procuratori dello Stato;
e) autonomia finanziaria dell’Istituto;
f) ampliamento delle fattispecie di patrocinio obbligatorio;
g) istituzione della dirigenza, nonché assunzione mediante pubblico concorso di nuovo personale non togato e in particolare di personale con funzioni di assistenza giudiziaria al personale togato;
considerato che in relazione alle riforme processuali introdotte dalla legge n. 69/2009, implicanti una accelerazione dei tempi del processo con accentuazione delle responsabilità del difensore, è poi cresciuta nella categoria l’esigenza di ulteriori norme che introducano una tendenziale equiparazione del regime di responsabilità degli avvocati dello Stato a quella dei magistrati (rendendo in particolare applicabile agli avvocati dello Stato l’art. 8 comma 3 l. 13.4.1988 n. 117);
ritenuto che l’approvazione dell’art. 43 l. n. 69/2009 impone di riprendere i contatti con l’Autorità Politica alla quale illustrare dettagliate proposte di riforma dell’Istituto informate, tra l’altro, ai principi di cui ai punti sopraindicati e in particolare a quelli di cui alle lettere a), c), f), e al principio di tendenziale equiparazione ai magistrati in materia di responsabilità;
delibera
1) di inviare alle Autorità Governative e Parlamentari richieste di audizioni finalizzate a illustrare le proposte normative della categoria;
2) che la posizione dell’Associazione in sede di esecuzione dei precetti di cui all’art. 43 comma 4 l. n. 69/2009 è quella rappresentata all’Avvocato Generale all’esito dell’incontro del 30.06.2009, secondo cui “il termine ‘una quota delle competenze spettanti agli avvocati e procuratori dello Stato’, utilizzato nell’art. 43 comma 4, costituisce un fatto nuovo e faculterebbe l’Istituto al recupero immediato di dette spese”.

Il Comitato Nazionale

http://www.avvocatidellostato.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.